Archivi categoria: intolleranza al lattosio

Spuntini sani per la sera

Sia che si trascorra la serata davanti ad un film, con gli amici o in famiglia, questi spuntini rappresentano un ottimo diversivo. Salate o dolci e fruttate: le nostre ricette si preparano in un battibaleno e sono peraltro sane e ipocaloriche. Così puoi goderti in tranquillità la tua serata libera.

 

Patatine di carote al curry

 

250 g di carote

½ cucchiaio di olio d’oliva

1 cucchiaio di curry in polvere

1 pizzico di sale

 

  1. Preriscaldare il forno (180 °C). Sbucciare le carote e tagliarle a strisce sottili. Amalgamare con olio d’oliva, sale e curry.
  2. Disporle fianco a fianco su una teglia foderata da carta da forno. Cuocere per circa 12 minuti.

 

Frutta con copertura di cioccolato

 

Frutta (fragole, ananas, pere, uva, ecc.) a piacere

150 g di cioccolato fondente (min. 75% di cacao)

 

  1. Tagliare la frutta in pezzi delle dimensioni di un boccone, tritare il cioccolato e scaldare a bagno maria, mescolando, finché il cioccolato non si scioglie.
  2. Con l’aiuto di una forchetta, immergere la frutta fino a metà nel cioccolato liquido e lasciarla raffreddare su un piatto.

 

Frullato al frutto della passione e cocco

 

½ l di succo di frutto della passione

¼ l di latte di cocco

1 limone

1 cucchiaino di miele

1 banana

 

  1. Spremere il limone, tagliare a pezzi la banana.

Mettere tutti gli ingredienti in un recipiente alto e passarli, ottenendo una purea.

Rinfrescante e salutare: la menta piperita

Il profumo refrigerante della pianta di menta piperita non soltanto rinfresca i cocktail estivi e i piatti dolci, ma ha anche un effetto benefico – non solo per le malattie respiratorie. L’olio di menta piperita contenuto nelle foglie di menta svolge un’azione sia antivirale, sia digestiva, sia mentalmente stimolante. Qui scoprite di più sulle erbe curative profumate. E, per un piccolo refrigerio estivo, c’è anche una deliziosa ricetta.

 

  1. Menta piperita contro disturbi digestivi

In caso di problemi digestivi o dopo un pasto pesante, la menta piperita aiuta a ridare equilibrio allo stomaco e all’intestino. Incoraggia la secrezione dei succhi gastrici nello stomaco – così favorisce la digestione e stimola l’appetito. Allevia il gonfiore intestinale, aiutando a prevenire anche il dolore addominale. In caso di disturbi cronici allo stomaco, si dovrebbe assumere della menta peperita insieme a della camomilla (per esempio sotto forma di un infuso di tè).

  1. Menta peperita in caso di sindrome dell’intestino irritabile

Nel caso di una sindrome dell’intestino irritabile molto diffusa, la menta piperita rappresenta una buona alternativa ai farmaci comuni, che sono spesso accompagnati da effetti collaterali. Grazie alla menta piperita, la muscolatura intestinale si distende e le cellule nervose si rilassano; per effetto del mentolo in essa contenuto, la sensazione di dolore si allevia. Si consiglia l’assunzione di capsule gastroresistenti con olio di menta piperita.

  1. Menta piperita contro malattie respiratorie

L’olio di menta piperita svolge un’azione secretolitica e antibatterica, liberando inoltre le vie respiratorie. Basta farsi un bagno alla menta piperita o fare delle inalazioni di menta piperita.

  1. Menta piperita contro il mal di testa

L’olio di menta piperita allevia il mal di testa. Basta applicare poche gocce di olio sulla fronte e sulle tempie. Peraltro, l’olio di menta piperita è efficace quanto gli antidolorifici della farmacia comunemente utilizzati. Essi però, se assunti regolarmente, danneggiano il corpo.

  1. Menta piperita per l’igiene orale

Le foglie di menta piperita crude o un tè alla menta piperita (freddo o caldo) hanno un effetto antisettico e possono quindi essere usati come un eccellente collutorio. Grazie al mentolo, la menta rinfresca l’alito. La menta aiuta a curare anche la mucosite.

 

La nostra ricetta: acqua rinfrescante con lime e menta

Soprattutto nei giorni più caldi, questa bevanda dà una bella rinfrescata. In inverno, puoi semplicemente utilizzare gli stessi ingredienti con acqua bollente e sei così premunito per la stagione del raffreddore.

  • 1 l di acqua fredda (non gassata)
  • 8 foglie di menta fresca
  • un pezzo di zenzero fresco delle dimensioni di circa un pollice.
  • 2 lime
  • cubetti di ghiaccio

 

  1. Lavare la menta e tritarla finemente, lavare lo zenzero e tagliarlo a fettine sottili. Spremere i lime.

Mettere gli ingredienti in una grande brocca d’acqua, aggiungere i cubetti di ghiaccio e lasciare riposare per un po’. Per quelli a cui piace un po’ più dolce, è possibile aggiungere ancora un po’ di miele o di sciroppo di agave.

Spuntini sani e senza lattosio

Quando hai un languorino sul lavoro, all’università o in viaggio, allora puoi goderti una di queste tre ricette deliziose. Preparate in casa, in questo modo puoi goderti la pausa e staccare davvero la spina.

 

Macedonia di frutta esotica con salsa di lime

 

1 baccello di vaniglia

1 lime non trattato

½ papaya

½ mango

1 kiwi

½ carambola

50 g di physalis

3 cucchiai di zucchero di canna greggio

100 ml di acqua

 

  1. Tagliare longitudinalmente a metà il baccello di vaniglia e raschiare il midollo. Grattugiare finemente la buccia del lime, tagliarlo a metà e spremerlo. Tagliare papaya, mango e kiwi a dadini. Tagliare a fette la carambola, estrarre la Physalis dall’involucro e tagliarla a metà.
  2. Bollire acqua, zucchero, baccello e midollo di vaniglia con succo di lime. Mettere la frutta e la buccia del lime in una bacinella. Versare la marinata di lime sulla frutta e lasciare raffreddare. Mettere al fresco in frigorifero.

 

Gustosa salsa di avocado

 

½ avocado

2 cucchiai di succo di limone

3 pomodori ciliegini

Un pizzico di sale e pepe

 

  1. Tagliare a metà l’avocado, togliere il nocciolo e separare la polpa dalla buccia. Mescolare insieme a succo di limone, sale e pepe.
  2. Mettere in un barattolo, portare con sé i pomodori separatamente. È delizioso con il pane integrale o con un brezel.

 

Baretta di albicocche e cocco

 

2 cucchiai di burro

50 g di miele (liquido)

4 cucchiai di zucchero di canna grezzo

100 g di albicocche secche

½ arancia

100 g di fiocchi di farro

50 g di cocco grattugiato

4 cucchiai di mandorle tritate

 

  1. Bollire miele, zucchero e burro. Tagliare a dadi le albicocche. Sciacquare l’arancia con acqua calda, asciugarla, grattugiare la buccia e spremere il succo. Mantecare con burro 1 cucchiaio di succo e buccia d’arancia, i fiocchi di farro, il cocco grattugiato, le mandorle e le albicocche.
  2. Spalmare la massa su una teglia foderata da carta da forno con una spatola di gomma (spessore di circa 1,5 cm). Cuocere in forno preriscaldato a 150 °C per circa 25 minuti.
  3. Lasciare raffreddare e tagliare in barrette.